Kursliste

Una delle difficoltà maggiori riscontrate dall’alunno, ancor più nella situazione di didattica a distanza è comprendere la consegna di un esercizio o di un testo.È importante portare attenzione ai vari passaggi, agli step, imparare a individuarli nella consegna e creare degli schemi visivi di comprensione del testo. Oltre la parte tecnica e metodologica degli strumenti necessari a comprendere la consegna in modo più efficace, il corso abbraccia, la sfera dello sviluppo delle capacità di comprensione del testo.

La comprensione di un testo scritto o di un discorso orale si snoda su 3 passaggi/capacità:
 memorizzazioni delle parti del discorso o della consegna
 concettualizzazione
 concentrazione sul testo
Ognuna di queste parti, se carente o poco sviluppata indebolisce la capacità che noi denominiamo “comprensione del testo”.

Il corso nasce dalla consapevolezza circa l’importanza di integrare le informazioni teoriche relative ai disturbi specifici dell’apprendimento ad un metodo di studio efficace corredato dall’utilizzo di strumenti informatici che possano supportare il ragazzo nella pratica quotidiana e verso un percorso volto all’autonomia.

La formazione si compone di 4 webinar di 2 ore.
Gli incontri avranno un taglio prevalentemente pratico. Sono previste esercitazioni e questionari relativi ad ogni unità.
1. Introduzione ai DSA
2. I software compensativi, come scegliere e come utilizzarli
3. Un metodo di studio strutturato
4. Il lavoro metacognitivo e i risvolti psicologici dei DSA

L'obiettivo principale del corso è quello di creare un team di operatori sociali preparati e sensibili alle dinamiche dei Disturbi del Neurosviluppo, con approfondimento dell'ADHD (Attention Deficit Hyperactivity Disorder - Disturbo da Deficit di Attenzione/Iperattività) e del DOP (Oppositional provocative disorder - Disturbo oppositivo provocatorio). Al di là dell'etichetta diagnostica ancora discussa, nasce l'esigenza di favorire l'inclusione dei bambini a tutto tondo che, prima di tutto sono dei bambini. Spesso abbiamo di fronte a noi dei bambini che manifestano dei comportamenti problematici, ma non sono dei bambini problematici. La risposta alla nostra esigenza di inclusione passa attraverso il ragionamento che deriva dalla nostra identità personale e professionale, dalla nostra formazione e dalle nostre capacità relazionali. Quando impariamo a padroneggiare le nostre conoscenze metacognitive, possiamo attivare un intervento personalizzato costruito ad hoc per quel bambino che gli permetta di "starci dentro". 

Corso di formazione interna per i soci di Canalescuola sul tema del ruolo dell'insegnante

Formazione interna per i soci di Canalescuola con Marzia Saglietti